Valori - Chiesa Evangelica Battista di Napoli - via Foria

Vai ai contenuti

Menu principale:

Valori

CHI SIAMO > Chi siamo

MISSIONE
Nella Bibbia, Dio è missionario. Egli manda la sua Parola, i profeti, gli angeli; ha mandato il Figlio suo Gesù Cristo, lo Spirito Santo e infine i discepoli nel mondo. La chiesa, pertanto, è missionaria nel senso che è mandata. La chiesa non chiede a Dio di essere presente lì dove essa vuole andare ad operare, ma al contrario, cerca di farsi trovare presente lì dove Dio sta operando. Essa non chiede a Dio di benedire i suoi sforzi missionari, ma è benedetta ogni volta che partecipa all'opera missionaria di Dio nel mondo.

Movimento: Ogni credente viene chiamato ad essere la chiesa (vocazione), va nel mondo per fare la volontà di Dio (missione), e torna alla comunità riunita per celebrare Dio, vivere la comunione fraterna e ricevere formazione per la crescita spirituale (santificazione).


DISCEPOLATO
La vocazione è la chiamata che Cristo ci rivolge a seguirlo come discepoli. La chiesa è l'assemblea di coloro che sono stati chiamati da Cristo ("chiesa" significa proprio "chiamati insieme"). Il discepolo è quindi parte della chiesa come membro del corpo di Cristo e come compito ha di seguire il Maestro ovunque lui vada. Lo stile di vita del credente è il discepolato di Cristo, cioè: "camminare com'egli camminò". Il credente non è una risorsa per la chiesa (membro di chiesa), ma una risorsa per Dio (discepolo); egli non si impegna per "la crescita della chiesa", ma per la crescita del Regno di Dio (La chiesa non è il Regno, ma lo esprime).

Movimento: I credenti non sono quelli che "vanno in chiesa la domenica", ma "sono la chiesa" e "vanno nel mondo".


EVANGELIZZAZIONE
L'evangelizzazione è il processo di liberazione delle persone dai legami del peccato, la loro riconciliazione con Dio e integrazione nella comunione di Cristo, in una vita responsabile di libertà, giustizia, pace con Dio e amore. L'evangelizzazione è pertanto liberante, inclusiva, disciplinante. La chiesa evangelizza annunciando l'Evangelo, che è lo strumento escatologico con cui Dio attua il suo disegno nel mondo. L'Evangelo è potenza di Dio e pazzia per l'umanità, l'evangelizzazione, pertanto, non è un'opera umana di convincimento, ma un'opera divina di rivelazione. L'evangelizzazione non è una tecnica, ma una relazione umana, pertanto è improntata all'amicizia.

Movimento: L'evangelizzazione non è un invito a "venire da noi", ma una vocazione ad "andare da loro".


 
chiesa evangelica battista, via Foria 93 - 80137 Napoli
Torna ai contenuti | Torna al menu