spiritualità - BLOG - Chiesa Evangelica Battista di Napoli - via Foria

Vai ai contenuti

Menu principale:

La sequela di Gesù come alternativa

Pubblicato da Jaume Trigné in Spiritualità · 25/9/2014 10:02:45
Tags: Gesùfondamentalismospiritualitàreligione
Una delle cose che sorprendono maggiormente quando si leggono i vangeli è il modo in cui Gesù, che pure fu protagonista di seri conflitti con i dirigenti religiosi del suo tempo (sacerdoti del tempio e teologi), sia, anche, un uomo con una profonda spiritualità.

Quando la fede porta alla morte

Pubblicato da Alfonso Pérez Ranchal in Spiritualità · 27/6/2014 22:01:15
Tags: spiritualitàpastoralemalattiamorteguarigionemedicinamiracolo
Nel mese di giugno si è compiuto un anno da quando si è venuti a conoscenza della morte di una credente che ha rifiutato di seguire il trattamento medico per attenuare l’anoressia di cui soffriva. Succedeva in Argentina e la giovane aveva 19 anni. La nonna, la madre e lei stessa non vollero richiedere assistenza medica perché credevano che Dio era sufficiente per compiere la guarigione.

La sindrome degli amici di Giobbe

Pubblicato da Joana Ortega Raya in Bibbia · 19/6/2014 16:06:08
Tags: BibbiaspiritualitàpastoraleGiobbepeccatoipocrisiaascolto
Secondo la mia comprensione, molti personaggi del testo biblico, così come la maggioranza di noi, si raffronta con la singolarità di un’esperienza di vita che si muove tra luci e ombre; tra il successo e il fallimento; tra un bacio della vita sulla bocca e lo svegliarsi un giorno senza sapere cosa sta realmente accadendo e perché.

Il significato "finale" della vita

Pubblicato da Vìctor Rey Riquelme in Pastorale · 14/6/2014 18:09:48
Tags: PastoralepsicologiaFranklspiritualità
A partire dalle riflessioni, siamo arrivati alla intuizione che “il significato finale” della vita può consistere nella progressione verso l’amore, inteso come approssimazione ai valori immortali, caratterizzando come principale valore umano l’amore, l’amore per se stessi, per la famiglia, per i genitori, amore per tutti i “tu” con cui deve alternarsi “l’io” nella sua vita, espresso attraverso la tolleranza e la capacità di perdonare, e l’amore per la natura e per Dio.

L'inferno esiste ancora?

Pubblicato da Harold Segura C. in Teologia · 14/5/2014 16:35:12
Tags: infernosalvezzateologiaspiritualità
Nell’udienza papale di mercoledì 28 luglio 1999, l’allora papa Giovanni Paolo II (ora San Giovanni Paolo II) parlò dell’inferno. Ricordo le polemiche che le sue parole causarono. I mezzi di comunicazione, così affezionati al sensazionalismo – perfino quelli specializzati in temi religiosi – annunciarono ai quattro venti titoli come: “L’inferno non esiste e, se esiste, è vuoto!”.
Successivo
chiesa evangelica battista, via Foria 93 - 80137 Napoli
Torna ai contenuti | Torna al menu